La valle Gailtal

L'angolo sud-occidentale dell'Austria al confine con l'Italia

Qui da noi, nella valle della Gail, esiste ancora ...

... quel piccolo fazzoletto di terra, che avete sempre sognato, dove respirare a fondo e sentire i polmoni riempirsi di aria "vera", pura. Dove bere l'acqua cristallina, che sgorga limpida dalle sorgenti e sentirsi rinascere. Dove il paesaggio sembra uscito da una vecchia cartolina: tranquillo, intatto, perfetto. Dove la gente è cordiale, alla mano, sempre pronta e ospitale. Perché, per noi, la parola "ospitalità" ha ancora il significato di un tempo.

L'indicazione “Arena Naturale della Carinzia” non è un riferimento che si trova sulla piantina. Geograficamente l'Arena Naturale comprende e delimita le valli Gailtal, Gitschtal e Lesachtal, il cristallino Weissensee, la regione di Pramollo-Hermagor ed il lago dalla purissima acqua potabile Pressegger See.

Ad ovest della regione federale della Carinzia, da Nötsch fino a Maria Luggau, si estendono la tranquilla valle Gailtal e la valle Lesachtal, immersa nella natura. A sud si ergono i monti delle Alpi Carniche. A nord l'Arena Naturale della Carinzia è delimitata dalle Alpi della Gailtal e dall’alta valle, in cui è situato l'idillico lago Weissensee. Al centro della regione si trova la città gioiello di Hermagor, da cui, lungo un valico di montagna (B 90), si raggiunge la Sonnenalpe Nassfeld (Pramollo) o, più avanti, verso Pontebba, il Friuli italiano. Saremo contenti di rispondere alle vostre richieste di prenotazione.

 

Richiesta Vacanze senza impegno
Arrivo :
Partenza :
.
www.bahnhofshuttle.at

Virtueller Rundgang